Caro Collega,

con la versione online della rivista vogliamo privilegiare una tipologia di contributi essenzialmente pratici che possano favorire lo scambio di idee, di notizie e l’aggiornamento fra i soci e non solo fra questi.

La Rivista è articolata in quattro sezioni

Editoriale

Si farà il punto sugli argomenti che di volta in volta saranno di attualità o di interesse per tutti noi

Articoli originali

Troverete tutti gli articoli orginilai pubblicati dalla rivista

Aggiornamenti

Verranno pubblicati aggiornamenti per le varie tematiche affrontate

Casi clinici

Sezione cui intendiamo dare un particolare spazio, dato il carattere clinico della nostra Società.

Vogliamo creare qualcosa di più agile e snello delle classiche riviste scientifiche, privilegiando una tipologia di contributi essenzialmente pratici che possano favorire lo scambio di idee e notizie e l’aggiornamento fra i soci e non solo fra questi.

Una nuova rivista ha la prospettiva di affermarsi come “produttore di cultura” se riesce a diventare il contenitore della dialettica di un gruppo di persone, come noi della FIMEG, unite da una stessa identità culturale che, nel nostro caso, è la concezione della Geriatria come disciplina fortemente clinica, ma che vede nella prevenzione e nel trattamento riabilitativo ad ampio raggio gli strumenti per combattere la fragilità e la disautonomia.

Il futuro della rivista sarà assicurato se veramente siamo un gruppo di persone che credono in questi semplici concetti e siamo disposti a dedicare alla dialettica tra di noi tempo e attenzione.
Vincenzo Marigliano